PODZIEL SIĘ
Stage di Gemart Special Close Defense – relacja Aleksandry Klimczak
Ocen ten tekst

La seconda settimana di luglio si è svolto lo stage di Gemart Special Close Defense, il metodo di difesa personale ravvicinata, condotto dal Master Teacher Gesualdi Emanuele e al sabato – dal Master Teacher Gianfranco Camerini.
Gli allenamenti svolsero sulle prati dell’Abbadia di Chiravalle di Fiastra, un posto incantevole, molto bello e tranquillo.

Ogni training cominciò col riscaldamento che mi rese consapevole cosa sta nel superare la propria debolezza. Le corse nel bosco associate alla pratica di calci e pugni, flessioni, addominali e vari esercizi tecnici sui sentieri sacciosi – il contatto con la natura fu un po’ doloroso… Il Master Gesualdi con massima serietà e severità ci rimproverava per i nostri errori. Ma l’importante era imporre lo stress e l’adrenalina e metterci nella condizione mentale e fisica più scomoda possibile per farci sentire le emozioni che proviamo in una situazione pericolosa. Ciò serve a modificare il nostro istinto, vincere la paura, aiuta a calcollare il rischio e in conseguenza – agire velocemente e efficace per ottenere il controllo totale della situazione.
Durante i cinque giorni del duro addestramento il Master Gesualdi ci insegnò le tecniche della difesa da un aggressore armato di coltello e bastone, dalla violenza sessuale, come immobilizzare un avversario e proteggere VIP. Ci spiegò vari aspetti legali riguardanti l’uso delle armi da fuoco, i limiti della legittima difesa e la protezione dei terzi. Quello mi interessava molto perché potei paragonare la legge italiana con la polacca.

Al sabato, l’ultimo giorno dello stage, é intrevenuto il Master Gianfranco Camerini a condurre gli allenamenti. In riconoscimento del nostro tormento che finora avemmo provato, ci fece il riscaldamento così intensivo che l’avrei ricordato per tutta la mia vita… Oppure fino al prossimo training. Ma la sua carisma ci ha costretto a raccogliere l’energia, raddopiare lo sforzo e ci ha tirato su di morale. Con semplici esercizi spinse in noi lo spirito di gruppo e la fiducia reciproca. Ci insegnò molti varianti della tecnica della difesa dal coltello e della protezione dei VIP. Il Master Camerini sottolineava gli aspetti basi ma essenziali per l’autodifesa,cioe la posizione corretta e movimenti precisi. A me piaceva che dedicò qualche minuto ad ogni partecipante indivualmente, indicando e correggendo gli errori che commetteva.

La ciliegina sulla torta di questa faticosa settimana fu la consegna dei diplomi dal Master Gesualdi e Master Camerini e nominare l’istruttore Gemart il nostro amico Daniele. Inoltre, siamo stati invitati a uno stage eccezionale con Shike Giacomo Spartaco Bertoletti – la leggenda nel mondo delle arti marziali, il presidente del WJJKO.

Ringraziamenti al Master Gesualdi Emanuele e il Master Gianfranco Camerini per la settimana indimenticabile.

Relacja Aleksandry Klimczak – Gemart Supporting Member

Linki do plików wideo systemu samoobrony Gemart:
www.youtube.com/user/gemartwarrior